Petizioni e iniziative

Qui puoi trovare le petizioni e iniziative che sosteniamo. Firma anche tu e dai il tuo contributo a favore dell’ambiente!

Cambiamo Agricoltura

La Politica Agricola Comune post 2020 avrà il ruolo di promuovere e guidare la transizione verso un’agricoltura più sostenibile per contribuire al Green New Deal proposto dalla nuova Commissione UE. Per questo sarà compito della futura PAC promuovere la resilienza del settore contribuendo a risolvere le crisi ambientali globali e locali, e mantenendo vitali i territori rurali, continuando a garantire la sostenibilità economica per gli agricoltori. La PAC post 2020 dovrà, quindi, assicurare che l’agricoltura svolga appieno il suo ruolo in materia di ambiente, conservazione della natura e contrasto ai cambiamenti climatici anche grazie alle innovazioni digitali che renderanno più facile il lavoro degli agricoltori, riducendo allo stesso tempo gli oneri burocratici e sostenendo il ricambio generazionale.

Per aderire alla campagna #cambiamoagricoltura e per le info, visita il sito CambiamoAgricoltura

Salviamo Api e Agricoltori!
Siamo uniti da tutta l’Unione europea per chiedere un’agricoltura favorevole alle api a vantaggio degli agricoltori, della salute e dell’ambiente! Iniziativa dei cittadini europei, chiediamo alla Commissione europea di sostenere un modello agricolo che consenta agli agricoltori e alla biodiversità di prosperare in armonia.

Per firmare la petizione vai su Save Bees and Farmers

Salviamo le api dai pesticidi

Le api sono in declino, minacciate da pesticidi, perdita di habitat, monocolture, parassiti, malattie e cambiamenti climatici. Se le api muoiono, a farne le spese sono l’ambiente, il nostro cibo e l’agricoltura. Le api, infatti, non producono solo miele: dalla loro opera di impollinazione dipende un terzo degli alimenti che consumiamo abitualmente – come mele, fragole, pomodori e mandorle – e la produttività del 75% delle nostre principali colture agricole. L’attuale sistema di agricoltura industriale basato sulla dipendenza dai pesticidi chimici, come i neonicotinoidi, non è più sostenibile!
PER QUESTO CHIEDIAMO AL GOVERNO ITALIANO E ALLA COMMISSIONE EUROPEA DI:
-bandire l’uso di tutti i pesticidi dannosi per le api e gli altri insetti impollinatori
-applicare rigidi standard per la valutazione dei rischi da pesticidi
-aumentare i finanziamenti per la ricerca, lo sviluppo e l’applicazione di pratiche agricole ecologiche.

Per firmare la petizione visita Greenpeace – SalviamoLeApiDaiPesticidi